Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@internationalcommunistparty.org
Contatti
Giovedì, 03 Dicembre 2020

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx a Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco. 

«Il Programma Comunista» 2000

  • Categoria: Indice Il programma comunista
  • Pubblicato: Domenica, 01 Marzo 2015 16:13

2000/01

Editoriale: Per la ripresa della lotta di classe • Crisi capitalistica e organizzazione del lavoro • Cronache operaie: dal Pinerolese, confederali o “di base”, la fregatura è la stessa• Lotte operaie in Indonesia • Notizie dagli Stati Uniti. 1999-2000: ovvero, come vive l’altra metà Da una lettera di Engels a Borgius (1894) • Situazione operaia nel Lodigiano • Capitale a temperatura di fusione (I) • Venezuela: vecchie e logore maschere latino-americane • A Torino, un convegno di morti: i DS tracciano la loro strada • Referendum, arma dei padroni • Ci ha lascia un compagno della vecchia guardia  

Giornale formato    PDF 

2000/02

Editoriale: Fuori e contro la logica elettorale e referendaria per tornare a lottare contro il dominio del capitale in tutte le sue forme • Democrazia e fascismo • Morte da lavoro e lacrime da coccodrillo • Flessibilità e precarietà • Da una lettera di Engels a Schmidt (1890) • Capitale a temperatura di fusione (II) • Rigurgiti d’illuminismo di fine millennio • Impersonalità del capitale

Giornale formato    PDF  

2000/03

Editoriale: Contro tutte le illusioni democratiche • A proposito di referendum. La causa del licenziamento non è mai giusta o ingiusta. E' la violenza del diritto borghese contro i lavoratori• Vicende della disoccupazione (soprattutto in Italia) • Di nuovo il grisu, di nuovo la tragedia in miniera, sempre il capitalismo • L’”Affaire” Fiat-General Motors. “Addio, Torino bella…” • L’atteggiamento del partito operaio verso la religione (Lenin, maggio 1909) • L’imperialismo e la lotta per il controllo delle materie prime •  Caso Lanerossi, ovvero chiudere senza lottare•  Operaie e operai della Lanerossi

Giornale formato    PDF  

2000/04

Editoriale:Primo maggio: per il ritorno alla lotta di classe • Lotte economiche e lotte politiche • Referendum, arma dei padroni • Ossature teoretiche giubilari (da “Battaglia Comunista", 1950)

Giornale formato    PDF  

2000/05-06

Editoriale: Globalizzazione e internazionalismo proletario • Da “Il Manifesto del partito comunista” • “ Il mestiere d’insegnare”. In margine ad un articolo • Contratto nazionale trasporto merci: un esempio di concertazione • Sull’accordo Telecom-sindacati • Cristianesimo e marxismo (da “Prometeo”, n°12, 1949• Dal nostro “Tracciato d’impostazione” (Prometeo, n°1, 1946• Un sindacato tutto Stato e Chiesa • Stravaganze “comuniste” in cattedra • Dopo la referendata • In ricordo di un militante della prima ora: Mario Panunzio

Giornale formato    PDF 

2000/07-08

Editoriale: L’abbattimento del sistema capitalistico, unica via per il proletariato mondiale • Etiopia-Eritrea: quale pace? • L’imperrialismo e la lotta per il controllo delle materie prime (seconda parte) • Pazza la mucca o pazzo il capitale? • Marxismo e tecnologia • Liquidatori liquidati • Conferme della teoria marxista • Dalla fogna della storia: il "Caso Silone” • Vita di partito

Giornale formato    PDF  

2000/09

Editoriale: La questione palestinese e il movimento operaio internazionale • L’inondazione nel Nord Italia. Il capitalismo ha colpito ancora • Serbia: Dittatori democratici che vanno e che vengono • L’Internazionale dei preti • Cronache operaie dal Vicentino • Dalla Sardegna, la situazione operaia L'esercito dei lavoratori sottopagati in Europa • Cani da guardia alla Lanerossi •  Dall’economia capitalistica al comunismo (Conferenza pubblica a Milano, luglio 1921) • L’origine del linguaggio • Corso del capitalismo: Usa

Giornale formato    PDF  

2000/10

Editoriale: E’ sempre tempo di elezioni per il capitale. E' invece tempo di lotta per i proletari • Come vorresti che fosse il futuro? Senza la Telecom! • Serbia e Palestina: Le false questioni nazionali • L’Internazionale dei preti • Crisi del capitale, prosperità delle galere • Gli stalinisti dell’ultima ora Le grida dei saggiamerda!!! • Il capitalismo, sempre lui •  Il ciclo storico dell’economia capitalistica (da “Prometeo”, 1947) • Tanto per puntualizzare, a proposito di catastrofi naturali • Signori, la mucca pazza è servita!

Giornale formato    PDF 

Avvertenze e punti di contatto:

Milano, via dei Cinquecento n. 25 (citofono Istituto Programma), (lunedì dalle 18) (zona Piazzale Corvetto: Metro 3, Bus 77 e 95)
Messina, Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
Roma, via dei Campani, 73 - c/o “Anomalia” (primo martedì del mese, dalle 17,30)
Benevento, c/o Centro sociale LapAsilo 31, via Firenze 1 (primo venerdì del mese, dalle ore 19)
Berlino, scrivere a: Kommunistisches Programm c/o Rotes Antiquariat Rungestrasse 20 - 10179 Berlin Indirizzo email: kommunistisches-programm@gmx.de
Bologna, al momento è sospesa l’apertura al pubblico
Torino, nuovo punto di incontro presso Bar “Pietro”, via S. Domenico 34 (sabato 21 novembere 2020, dalle 15)

 

Il Programma Comunista

Kommunistisches Programm

The internationalist

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'